Film del 2005 diretto da Marc Rothemund. La cattura, la breve prigionia, il processo e la condanna alla pena capitale subìti dalla giovane universitaria di Monaco di Baviera Sophie Scholl,  da suo fratello Hans e da un loro amico, accusati di cospirazione contro il regime del Führer perché facenti parte del gruppo clandestino di opposizione denominato Rosa Bianca, fondato da studenti cristiani.

Sottoposta a duro interrogatorio Sophie confessa la sua appartenenza alla Rosa Bianca ma non i nomi degli altri membri dell’organizzazione. Il processo si rivela una farsa. Condannati a morte, i tre vengono giustiziati con la ghigliottina lo stesso giorno. Con Julia Jentsch e Gerald Alexander Held.

 

14 Aprile 2017

  •  
     
  • Montecitorio Selfie