(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2017
Uno dei principali pionieri dell’ arte astratta, il pittore russo Wassily Kandinsky, forse più di qualsiasi altro artista del ventesimo secolo, Kandinsky è stato collegato alla storia del Museo Solomon R. Guggenheim. Questa presentazione di opere selezionate della collezione Guggenheim traccia l’evoluzione estetica di Kandinsky: i suoi inizi iniziali a Monaco di Baviera all’inizio del secolo, il ritorno al suo nativo di Mosca con lo scoppio della prima guerra mondiale,
i suoi anni interwar in Germania come insegnante al Bauhaus e il suo capitolo finale a Parigi
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

2 Giugno 2017

  •  
     
  • Montecitorio Selfie