Sant’Arcangelo Festival 2017 a Retroscena. Martedì 7 novembre in seconda serata su Tv2000

Educazione è una parola che ha un’etimologia bellissima, viene dal latino “educĕre” e significa estrarre, tirare fuori. Il che vuol dire che per educare bisogna scavare e scovare quello che è già dentro di noi, la parte migliore, divina, sgrossarla e portarla alla luce. Cosa c’entra tutto questo con Retroscena? C’entra perché proprio il teatro e uno spettacolo di danza straordinario svelano pienamente il concetto di appartenenza che, come diceva il grande Giorgio Gaber, “è avere gli altri dentro di sé”. Grazie allo spettacolo “Le Nuits Barbares ou Les Premiers Matins du Monde” con le coreografie di Hervé Koubi l’occhio penetrante di Retroscena mostrerà da dove viene la paura di chi non conosciamo e che non parla la nostra stessa lingua. Nel cercare di rispondere alla domanda “chi sono i veri barbari oggi?” il programma di Michele Sciancalepore dimostrerà che la conoscenza della nostra storia è importante e che proprio la mancanza di educazione apre le porte all’oscurantismo più abbietto. Protagonista della seconda parte, invece, l’energia contagiosa del Sant’Arcangelo Festival 2017 e della sua nuova direttrice artistica, Eva Neklyaeva, catapultata dall’austera Helsinki in questo piccolo borgo verace della Romagna che da 47 anni ha ridisegnato, trasformato, rivoluzionato il concetto di teatro. In conclusione, come sempre, la nostra “sand artist” Gabriella Compagnone e la sua esclusiva creazione artistica sulla sabbia, e l’ormai imperdibile appuntamento con la rubrica “CheTeatroFa”, la mappa degli appuntamenti e delle “temperature” teatrali più significative della nostra penisola in stile meteo.

Retroscena – i segreti del teatro, viaggi nelle {cre}azioni. Un programma di Michele Sciancalepore, in onda il martedì in seconda serata dopo il film e in replica il mercoledì dopo il Rosario della notte su TV2000, canale 140 SKY, canale 28 digitale terrestre, canale 18 di tivùsat.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0