TV2000 TEATRO – Retroscena entra nel carcere di San Vittore

Martedì 13 febbraio, seconda serata

Martedì 13 febbraio seconda serata Retroscena entra nel carcere di San Vittore. Michele Sciancalepore, che conduce il programma sul teatro di Tv2000, incontra una compagnia di detenute ed ex-detenute riunitesi, per la prima volta, all’interno del penitenziario milanese per portare in scena i loro personali dolori e desideri di riscatto attraverso lo spettacolo “San Vittore Globe Theatre Atto II: Le Tempeste”.

Perché entrare in una prigione e vedere come le angosce concrete di queste ragazze si siano tramutate in gioia e speranza con la condivisione della cultura? Perché vedere come, grazie a un’esperienza teatrale, brillano gli occhi di chi ha visto e vissuto orrori inumani? Entrando in questo luogo di sofferenza le telecamere di Retroscena testimoniano come attraverso il teatro si possa trovare un balsamo in grado di far rinascere un essere umano e di tornare a scoprire il senso autentico della vita. A testimoniarlo le parole di Donatella Massimilla, regista e drammaturga, che ha condotto il laboratorio di “auto drammaturgia” Dentro/Fuori San Vittore dal quale sono nati i monologhi e i dialoghi dello spettacolo ispirato alla Tempesta di Shakespeare.

Nella seconda parte Retroscena punta i riflettori su “Argonauti”, spettacolo itinerante del , messo in scena da cinquanta attori di nove nazionalità diverse, vincitore del prestigioso Premio per la Pace Giuseppe Dossetti 2017. Nato dal progetto di Monica Morini e Bernardino Bonzani, “Argonauti” è molto più di uno spettacolo, è un’impresa che, ispirandosi al mito antico degli Argonauti, accompagna il pubblico in una “città-mondo” rivelando che gli Argonauti di ieri non sono altro che i migranti di oggi.

In conclusione la sand artist” Gabriella Compagnone con la sua emozionante creazione artistica sulla sabbia, e l’imperdibile appuntamento con la rubrica “CheTeatroFa”, la mappa degli appuntamenti e delle “temperature” teatrali più significative della nostra penisola in stile meteo.

Retroscena – Mauro Serra
Retroscena – Mauro Serra
Retroscena – Marica Moretti

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0