TV2000 TEATRO – A Retroscena protagonista l’attore Fabrizio Gifuni

Martedì 13 marzo, seconda serata –  Fabrizio Gifuni è il protagonista della puntata di Retroscenail programma sul teatro di Tv2000. In un’intervista esclusiva al programma di Michele Sciancalepore svela i segreti della sua arte recitativa. Il popolare attore, infatti, sul palcoscenico del Piccolo Teatro di Milano veste i panni dell’inventore della moderna psicoanalisi, Sigmund Freud, nello spettacolo “L’interpretazione dei sogni”, un’opera firmata da Stefano Massini per la regia di Federico Tiezzi. Il testo freudiano, considerato uno spartiacque tra due mondi e due secoli, viene rielaborato dall’ autore che ha intuito la vocazione scenica del famoso trattato ma anche la sua profonda valenza umana e sociale. Qui Gifuni-Freud, saggio nella scelta di massimo controllo dei movimenti e con un carisma che gli permette di essere un potente magnete in scena, investiga con ferrea capacità logica la mente e l’inconscio umano, risolve enigmi ingannevoli e impalpabili ma anche si atterrisce di fronte ad agnizioni tragiche e ineffabili, va incessantemente a caccia dell’uomo e quindi di se stesso per giungere infine a una condizione di impotenza.
A seguire una ricca anteprima sullo spettacolo “Il Maestro e Margherita”, adattato e ricreato per la scena da Michela Lucenti ed Emanuele Conte. Per l’occasione le telecamere di Retroscena si sono recate a Genova e in particolare al Teatro della Tosse dove si assisterà ad un’esperienza di teatro totale in cui a fondersi sono danza, parola, musica e arte visiva. In conclusione, come sempre, la “sand artist” Gabriella Compagnone con la sua creazione artistica sulla sabbia, e l’ormai tradizionale appuntamento con la rubrica “CheTeatroFa”, la mappa degli appuntamenti e delle “temperature” teatrali più significative della nostra penisola in stile meteo.

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0