TV2000 FILM – Maria Goretti, la santa bambina di Nettuno che resistette alla violenza

Domenica 22 aprile ore 22.30 – Maria Goretti è il film che racconta la storia della santa bambina di Nettuno: ad appena 12 anni resistette al tentativo di stupro di Alessandro Serenelli, suo vicino di casa di sei anni più grande di lei, e ne morì.

 Siamo nel 1902, nelle campagne paludose dell’agro pontino.  I Goretti e i Serenelli sono due famiglie contadine che lavorano per lo stesso padrone ma sono profondamente differenti. Mentre i primi sono una famiglia unita e religiosa, i secondi sono una famiglia funestata dalle avversità e dall’alcolismo. E’ in questo quadro che Alessandro Serenelli compie il tentativo di stupro di Maria a seguito del quale le infligge ferite talmente gravi da portarla alla morte.  Nel 1950 il papa Pio XII canonizza Maria Goretti, con il nome di Santa Maria Goretti.  In questo film per la tv, con la regia di Giulio Base, oltre a rievocare la vitalità e i coraggio della bambina uccisa, si punta l’attenzione sulle condizioni ambientali in cui visse il suo assassino e il suo successivo pentimento che lo portò, dopo aver scontato la sua pena, a rinchiudersi in un monastero fino alla sua morte.

Nel cast Massimo Bonetti, Luisa Ranieri, Flavio Insinna, Martina Pinto, Fabrizio Bucci, Marco Messeri, Luca Biagini, Giulio Base, Claudia Koll. Martina Pinto è Maria Goretti,  Fabrizio Bucci è Alessandro Serenelli.  Il film è del 2003.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0