Colori1Minuto: Human Il futuro della nostra specie

(Agenzia Vista) Cyborg, superuomini e cloni. Evoluzione o estinzione? La mostra HUMAN+. Il futuro della nostra specie esplora i potenziali percorsi futuri dell’umanità considerando le implicazioni delle tecnologie passate ed emergenti. Per l’edizione romana della mostra il Palazzo delle Esposizioni ha voluto affiancare al corpus principale delle opere selezionate dalla Science Gallery di Dublino e dal CCCB di Barcellona un ulteriore contributo. Un gruppo di opere, selezionate da Valentino Catricalà (Fondazione Mondo Digitale) ci mostrano il punto di vista di alcuni artisti italiani sul quesito posto dalla mostra: con la formula “Umano, sovraumano?” di nietzschiana memoria. Gli artisti affrontano il tema del + Umano facendo luce sugli inevitabili rischi insiti nel concetto di ‘potenziamento’ tecnologico ossia quello del ‘depotenziamento’ dell’essere umano, un punto di vista che è poi anche un invito alla consapevolezza di noi stessi e degli strati più profondi del nostro sentire.