TV2000 TEATRO – Retroscena, ultimo appuntamento della stagione con Alessandro Serra e il suo Macbettu (video)

Martedì 05 giugno seconda serata – È dedicato al vincitore del Premio Ubu 2017 come migliore spettacolo l’ultimo appuntamento della stagione 2017-18 di Retroscena in onda su Tv2000. Si tratta del Macbettu di Alessandro Serra tratto dal “Macbeth” di William Shakespeare. Uno spettacolo di incredibile precisione formale e capacità visionaria, riscritto interamente in lingua sarda e interpretato da soli uomini come nella più pura tradizione elisabettiana.

Guarda il video e continua a leggere

Trasportate da una Scozia medievale all’altrove di una Sardegna barbara e violenta le vicende del Barone di Glamis, “Macbettu” presenta uno spazio scenico vuoto, attraversato dai corpi e dalle azioni fisiche degli attori/performer. Otto straordinari interpreti che disegnano luoghi ed evocano presenze insieme a una lingua, il sardo logudorese, che, ci racconta lo stesso Serra: «Non limita la fruizione ma trasforma in canto ciò che in italiano rischierebbe di scadere in letteratura».

Una composizione drammaturgica, quella del giovane regista, figlia dell’antropologia teatrale. L’idea del “Macbettu” nasce infatti nel febbraio 2006 nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Sardegna ad opera dello stesso Serra. Ed è proprio in questo spazio di reciproca contaminazione tra scena e vita che si colloca il “Macbettu”, per scivolare al di là di ogni rappresentazione semplicistica del dramma e arrivare così a qualcosa di più essenziale: lo svelamento di un tragico archetipico oltre la singola vicenda del Macbeth.

Nella seconda parte della puntata, invece, una cavalcata di rievocazioni e di emozioni della stagione 2017-18 con “Gocce di memoria”: una selezione dei momenti più simpatici, emozionanti e memorabili di tutte le esperienze, i viaggi e gli incontri fatti in questa stagione.

In chiusura di puntata, poi, la consueta esclusiva creazione della sand artist Gabriella Compagnone, e la tradizionale rubrica “CheTeatroFa”, la mappa degli eventi e delle “temperature” teatrali più significative della nostra penisola in stile meteo.

Retroscena continuerà, infine, a essere presente nel palinsesto per tutta l’estate con l’appuntamento “Retroscena Memory” in onda ogni martedì in seconda serata per rivivere gli incontri e le esperienze più significative vissute in questa stagione.

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0