TV2000 INCHIESTE – Esclusiva: a Indagine ai confini del sacro la testimone dell’omicidio di Padre Hamel, ucciso da un jihadista

Sabato 21 luglio seconda serata – Un reportage dalla Francia sulle tracce del primo prete ucciso dal­la mano di un jihadista in Europa in questo XXI secolo. Padre Hamel è il primo martire cristiano dei nostri tempi. E’ stato ucciso esattamente due anni fa, il 26 luglio del 2016. In chiesa, mentre celebrava la Messa nella sua parrocchia di Saint-Étienne-du-Rouvray, a Rouen, in Normandia.

In esclusiva a Indagine ai confini del sacro, il programma di inchieste di Tv2000 condotto da David Murgia, il racconto e la testimonianza di suor Danièle Delafosse, la religiosa-ostaggio che è riuscita a scappare e a dare l’allarme alle forze dell’ordine.

Nel reportage: i luoghi, la fede, le immagini – molte delle quali inedite – di un sacerdote che ha trascorso tutta la sua vita lontano dai riflettori, in modo umi­le. E’ la sto­ria di un prete che vive per la sua gente e per il Vangelo.