Canonizzazione Paolo VI, il Concilio Vaticano II

Paolo VI è l’architetto del Concilio: ha lasciato libertà ai vescovi di esprimersi, ha accompagnato una meccanica così pesante come quella del Concilio, e ha voluto condensare il Concilio Vaticano II in un messaggio, una simpatia immensa per il mondo. Il Concilio risente delle sue aperture e del suo programma espresso nell’Ecclesiam Suam“: Andrea Riccardi, storico e fondatore della Comunità di Sant’Egidio, affronta un rapido excursus di quegli anni così importanti per la storia della Chiesa.

Ecco l’undicesimo appuntamento con il WebDoc “Paolo VI. Un uomo, un Papa, un Santo” realizzato da VaticanNews:

GUARDA TUTTI I VIDEO