“Un sorriso di pace”, il documentario di Tv2000 su Vittorio Bachelet

“Un sorriso di pace” è il titolo del documentario di Tv2000 dedicato a Vittorio Bachelet in occasione del quarantesimo anniversario dell’uccisione. Era un martedì il 12 febbraio del 1980, quando all’università “La Sapienza” di Roma un commando delle Brigate Rosse uccise sulle scale della Facoltà di Scienze Politiche il professor Vittorio Bachelet. Da quel momento l’Italia intera cominciò a conoscere in profondità una figura capace di lasciare con la sua fedeltà alla Costituzione e al Vangelo un segno profondo nel nostro Paese. Vittorio Bachelet fu Presidente dell’Azione Cattolica Italiana negli anni del Concilio Vaticano II, appassionato docente universitario e, al momento dell’uccisione, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura negli anni in cui il terrorismo alzava il tiro sui rappresentanti delle istituzioni. Il documentario di Pierluigi Vito con la regia di Lucio Ciavola indaga, attraverso le testimonianze di chi gli fu accanto, l’eredità lasciata da un uomo che fece del dialogo nella mitezza il punto di forza per costruire nella comunione la Città di Dio e la Città dell’uomo.