Il tempo sospeso/De Bortoli:
la Pasqua degli invisibili,
chi non ha casa dove restare

11 aprile 2020- Nella rubrica Il tempo sospeso su Tg2000 Ferruccio De Bortoli racconta che ha chiamato Luciano Gualzetti che dirige la Caritas Ambrosiana per parlare della Pasqua delle persone senza fissa dimora, gli invisibili, che abitualmente vivono sulla strada, che non hanno potuto accogliere l’invito a restare i casa..  I centri di accoglienza sono impegnati al massimo.

Una grande catena di solidarietà, di volontariato assicurerà loro una Pasqua nei limiti del possibile serena.E’ questa una Pasqua strana, ma una Pasqua nella quale ci sentiamo tutti, nessuno escluso, più comunità.