11 ottobre: San Giovanni XXIII
“Il Papa buono”
Tutti i nostri approfondimenti

papa-giovanni-xxiii

Angelo Roncalli nacque a Sotto il Monte, piccolo borgo del bergamasco, il 25 novembre 1881, figlio di poveri mezzadri. Divenuto prete, rimase per quindici anni a Bergamo, come segretario del vescovo e insegnante al seminario. Allo scoppio della prima guerra mondiale fu chiamato alle armi come cappellano militare. Inviato in Bulgaria e in Turchia come visitatore apostolico, nel 1944 è Nunzio a Parigi, per divenire poi nel 1953 Patriarca di Venezia. Il 28 ottobre 1958 salì al soglio pontificio, come successore di Pio XII, assumendo il nome di Papa Giovanni XXIII. Avviò il Concilio Vaticano II, un evento epocale nella storia della Chiesa. Morì il 3 giugno 1963. Un breve ma intenso pontificato, durato poco meno di cinque anni, in cui egli riuscì a farsi amare dal mondo intero. È stato beatificato il 3 settembre del 2000 e canonizzato il 27 aprile 2014.

Giovanni XXIII. Il ricordo di Guido Gusso, per 10 anni suo aiutante di camera

 

 

La visita storica di Giovanni XXIII al carcere di Regina Coeli

 

L’arcivescovo Loris Capovilla ricorda Giovanni XXIII

 

Mons Bonicelli ci racconta come venne accolto “il discorso della luna” dai fedeli

 

PER SAPERNE DI PIU’