Antonio Catania si racconta a Effetto Notte

È l’attore Antonio Catania, il protagonista della nuova puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di TV2000. Catania ripercorre una carriera lunga oltre 70 film: dal sodalizio con Gabriele Salvatores (“il film del cuore – racconta – è per tante ragioni ’Mediterraneo’) al cinema di Verdone, da “Pane e tulipani” all’amicizia sul set e nella vita con Aldo, Giovanni e Giacomo. E oggi il film “Free – Liberi” di Fabrizio Maria Cortese la storia di un gruppo di pensionati in fuga dalla casa di riposo per un viaggio di libertà alla scoperta dei loro sogni: “Gli anziani sono una risorsa – racconta Catania – e la loro saggezza ed esperienza devono essere custodite da tutti noi”. Nelle prossime settimane, partiranno inoltre le riprese della nuova serie di “Boris” per Netflix che, ricorda Catania, “già dieci anni fa ha sollevato il velo con ironia su quello che accadeva dietro le quinte di certa tv”. Tra i prossimi progetti di Catania, anche una scuola di recitazione e produzione cinematografica e televisiva da realizzare in Sicilia, insieme alla moglie, anche lei attrice, Rosaria Russo. In scaletta: in corso presso il mitico teatro Uno di Cinecittà la Mostra “Ri-tratto rosso – Elisabetta Catalano guarda Federico Fellini” con le immagini dello straordinario Archivio della fotografa da cui, probabilmente più di chiunque altro, Fellini amò farsi inquadrare e immortalare.