Ennio Morricone, Giuseppe Tornatore, Francesco Pannofino e Claudia Gerini si raccontano

È all’insegna della comicità e della magia del cinema di ieri e di oggi, la nuova puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000 condotto da Fabio Falzone

In studio Francesco Pannofino parla de “L’uomo che comprò la luna”, un film che in Sardegna è stato un caso in termini di incassi e che adesso esce in tutta Italia. Una favola poetica sulla Sardegna e le sue tradizioni. Pannofino, romanissimo, racconta il suo originale contributo al film ma anche la sua carriera di attore (“Boris”, “Nero Wolfe”) e doppiatore di attori eccellenti come Clooney e Denzel Washington.

A Effetto Notte focus sulla comicità di “Stanlio e Ollio”: la coppia Laurel and Hardy, protagonista tra il 1927 e il 1950 di oltre 150 film, torna al cinema e ad interpretarli ci sono i pluripremiati attori Steve Coogan e John C. Reilly. In studio Enzo Pio Pignatiello, studioso della coppia e autore del libro “Una risata lunga 90 anni. Laurel e Hardy amici per la vita” svela aneddoti e curiosità.

Il Festival di Bari Bifest compie 10 anni, e li festeggia con un premio a Ennio Morricone consegnato da Giuseppe Tornatore: i due premi Oscar si raccontano alle telecamere di Tv2000. Sempre a Bari Falzone incontra Riccardo Scamarcio, Edoardo Pesce e Claudia Gerini che parlano del thriller “Non sono un assassino”, in uscita.

Presto nelle sale anche “Attacco a Mumbai” con Dev Patel e Armie Hammer, sulle ore drammatiche del tragico 26 novembre 2008 quando un gruppo di terroristici islamici sferrò simultaneamente 10 attacchi alla città.