Kim Rossi Stuart e Matt Dillon si raccontano a Effetto Notte

Due attori amati e popolarissimi sono i protagonisti di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000 condotto da Fabio Falzone. Una puntata che approfondisce due temi importanti: la rinascita e la trasformazione.

Protagonista dell’intervista confidenziale è Kim Rossi Stuart. L’attore svela nel suo libro “Le guarigioni” cosa significhi accettare gli aspetti più dolorosi della vita, racconta il suo cinema e si sofferma sul rapporto con la religione e con la fede. “È bello – racconta – riscoprire la sapienza del cattolicesimo e le istruzioni che ci può donare per il quotidiano”.

Matt Dillon festeggia a Roma i suoi 55 anni e sfida se stesso, interpretando un inquietante serial killer nel film di Lars Von Trier “La casa di Jack”. A Effetto Notte parla del suo cinema ma anche della passione per Roma e per l’Italia. “In una vita precedente – commenta – devo essere nato nel vostro Paese”.

Si trasformano per definizione i Lego che tornano con “The Lego Movie 2: Una nuova avventura”. Un inno alla fantasia tra motivetti e personaggi divertenti, un omaggio al mattoncino più famoso del mondo. E si trasformano da ricchi a poveri, da scapoloni a padri di famiglia anche Paolo Ruffini e Lillo Petrolo, protagonisti del nuovo film di Fausto Brizzi “Modalità aereo”.

Ladri, trasformisti e truffatori sul grande schermo: da Totò a “La stangata”, sino al nuovo “Copia originale” che conta tre nomination agli Oscar ed è la storia vera di Lee Israel, biografa di talento che escogita una truffa geniale per poter sbarcare il lunario.

E’ magia e trasformazione anche il mondo del circo. A tre anni dalla sua scomparsa la mostra “Moira La Regina” in corso a San Donà di Piave omaggia Moira Orfei, icona circense ma anche personaggio televisivo e attrice per il cinema: ha lavorato con Totò, Mastroianni, Gassman e Fellini.