Natale al cinema con la magia di Pinocchio e l’impegno politico di Ken Loach

Matteo Garrone e il suo “Pinocchio’, Ferzan Ozpetek, Ken Loach e naturalmente i classici di Natale di ieri e di oggi sono al centro della puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000 condotto da Fabio Falzone. Faccia a faccia con il cast dell’attesissimo ‘Pinocchio’ firmato da Matteo Garrone; la favola di Collodi arriva nelle sale dopo quattro anni di lavoro con i suoi personaggi indimenticabili e paradigmatici che hanno i volti di grandi attori come Roberto Benigni Gigi Proietti, Massimo Ceccherini e Rocco Papaleo. Insieme si raccontano alle telecamere di Effetto Notte insieme. E’ il film della riscoperta per il regista, che porta sul grande schermo il piccolo Federico Ielapi, interprete di Pinocchio, e dà i voti ai compagni di lavoro sul set. Ospite in studio Laura Delli Colli, presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici e della Fondazione Cinema per Roma, per un colloquio sulle atmosfere, i film, le storie e i personaggi del cinema italiano e non solo che il grande pubblico ama nel periodo più magico dell’anno, le feste di Natale. In scaletta c’è anche una conversazione con il regista Ken Loach, due volte vincitore della Palma d’oro a Cannes, per l’uscita del suo ultimo film ‘Sorry, we missed you’. Attivista e politicamente impegnato Ken Loach ritorna alla denuncia delle condizioni di vita della middle class britannica schiacciata dalle nuove formule lavorative basate sul profitto. “Il cinema però – dice il regista – può contribuire a creare resistenza”. Ferzan Ozpetek, Jasmine Trinca, Stefano Accorsi ed Edoardo Leo raccontano ‘La Dea Fortuna’: un film sulle relazioni e sull’amore che va oltre il punto di vista degli adulti ed introduce quello dei bambini. Infine una clip sul fenomeno da box office Checco Zalone protagonista del nuovo episodio ‘Tolo Tolo’, già al centro di curiosità e rumors per il tema dell’immigrazione affrontato in chiave comica.