“Non mi uccidere” di Andrea De Sica

Dopo l’apprezzamento per la sua opera prima “I figli della notte” e il successo della serie “Baby”, Andrea De Sica, nipote d’arte del grande Vittorio, dirige “Non mi uccidere”. Con uno stile originale e moderno, a metà tra “Twilight” e “Amore senza fine”, De Sica continua a raccontare cosa significhi diventare adulti, anche nel complesso mondo di oggi.