Saleh Bakri racconta il suo nuovo film “Wajib”

È ambientato a Nazareth “Wajib”, la storia di un giovane palestinese che vive a Roma, e torna nella città natale per  aiutare il padre a consegnare gli inviti di nozze della sorella. Un incontro scontro tra padre e figlio ma anche tra le tante anime di un’area geografica complessa in cui convivono israeliani, palestinesi e cristiani. Fabio Falzone ha incontrato il protagonista del film Saleh Bakri.