Sergio Castellitto racconta “Il materiale emotivo”

Faccia a faccia con Sergio Castellitto che racconta il suo nuovo film da regista “Il materiale emotivo”, tratto da un soggetto di Ettore Scola, trasformato in sceneggiatura da Margaret Mazzantini, Nel corso dell’intervista Castellitto racconta il rapporto con Scola che l’ha diretto ne “La famiglia” e in “Concorrenza sleale” e svela. “ho girato il mio film al teatro cinque di Cinecittà, così pieno di memoria e di lui”. Il film è un omaggio alla lettura ma anche alla forza dell’amore e degli affetti familiari. “Parlare di materiale emotivo – conclude Castellitto – sembra una contraddizione, un ossimoro, ma sono stai d’animo, emozioni di cui non ne possiamo assolutamente fare a meno”.