Sonia Bergamasco e Luca Zingaretti raccontano Montalbano al cinema

Ospite in studio l’attrice Sonia Bergamasco, che racconta la sua carriera: dal diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano al debutto in teatro Giorgio Strehler e Carmelo Bene. E poi ‘La meglio gioventù’ di Marco Tullio Giordana interpretando l’anarchica Giulia, ruolo per il quale vince il Nastro d’Argento e la popolarità con Checco Zalone e “Come un gatto in tangenziale”. Dal 2016 Sonia Bergamasco è Livia, l’eterna fidanzata del commissario Montalbano che sbarca con un nuovo episodio anche al cinema. Alle telecamere di Effetto Notte Luca Zingaretti racconta le ragioni di un successo che coniuga pubblico e racconto di qualità. In anteprima a Effetto Notte le immagini di “Permette? Alberto Sordi”. Luca Manfredi dirige Edoardo Pesce che, nel centenario della nascita, interpreta Alberto Sordi. Mark Ruffalo attore e produttore sceglie l’impegno mettendo in scena nel film “Cattive acque”, la storia vera dell’avvocato Rob Bilott, che da paladino dell’industria chimica si scopre accusatore in una crociata legale ventennale contro una sostanza tossica, il Pfa, che ha provocato migliaia di malattie. Un film sobrio e morale, la lotta di un singolo individuo contro il sistema e le istituzioni per la tutela dell’ambiente e della salute.