Bruxelles, ecco i giovani italiani che lavorano grazie alla Ue