L’assassinio di Bob Kennedy, parla la figlia

Kerry è la figlia di Bob Kennedy, ex candidato alla presidenza Usa durante la campagna elettorale, assassinato a Los Angeles.  Il 5 giugno 1968, cinque anni dopo l’assassinio del presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy, la corsa alla Casa Bianca del fratello Bob venne bloccata da alcuni colpi di pistola: aveva appena vinto le primarie in California e Dakota del Sud.  Kerry aveva allora soltanto otto anni. Ha accettato di incontrarci