26/11/2017 L’Angelus e il saluto ai giornalisti di Papa Francesco

Angelus

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

In questa ultima domenica dell’anno liturgico celebriamo la solennità di Cristo Re dell’universo. La sua è una regalità di guida, di servizio, e anche una regalità che alla fine dei tempi si affermerà come giudizio. Oggi abbiamo davanti a noi il Cristo come re, pastore e giudice, che mostra i criteri di appartenenza al Regno di Dio. Qui stanno i criteri.

Leggi il testo integrale

 

Viaggio Apostolico in Myanmar e Bangladesh: Saluto del Santo Padre ai giornalisti durante il volo verso il Myanmar

Buonanotte, e grazie tante per la compagnia. Grazie per il vostro lavoro che sempre semina tanto bene. Vi auguro un buon soggiorno. Dicono che è troppo caldo, mi spiace, ma almeno sia fruttuoso. Adesso vi saluto.