50 ANNI DI SANT’EGIDIO: Il Papa visita la Comunità 12/03/2018

Ieri pomeriggio Papa Francesco si è recato in visita alla Comunità di Sant’Egidio in occasione del 50° anniversario di fondazione. Ne abbiamo parlato con Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio. Nel suo discorso http://w2.vatican.va/content/francesco/it/events/event.dir.html/content/vaticanevents/it/2018/3/11/santegidio.html il Papa ha definito il carisma della comunità con tre parole: Preghiera, poveri e pace, sottolineandone il suo ruolo di “gioiosa manifestazione di responsabilità verso il futuro” in un mondo incerto e pieno di paure. Ha invitato così i credenti a “nuova audacia per il Vangelo” per un futuro di globalizzazione della solidarietà e dello spirito.     
Tra gli appuntamenti del giorno, Bergoglio ha incontrato in udienza i Parlamentari e Politici della Provincia di Marsiglia (Francia).
In questa occasione ha parlato delle sfide e responsabilità a cui vanno incontro nel territorio in cui operano, incentrate sui “valori e orientamenti riconosciuti comuni a tutti”.
Infine, nell’Omelia ha parlato di cercare la gioia nel volto di Dio, di non essere i cristiani ‘parcheggiati’ che si accontentano, che non sanno volare e che non rischiano. Pone a tutti delle domande: “Com’è il mio desiderio? (…) Cerco il Signore così? Oppure ho paura, sono mediocre? (…) Qual è la misura del mio desiderio? L’antipasto o tutto il banchetto?”