Anticipazione del Cardinale Sandri – VISITA DEL PAPA A BARI 27/06/2018

Incontro con il Cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, in occasione dell’Incontro di Preghiera Ecumenico per la Pace in Medio Oriente del 7 luglio 2018 a Bari. Il Card. Sandri riflette sul significato spirituale dell’incontro tra Papa Francesco e i patriarchi e i capi delle Chiese orientali.

Programma ufficiale

7.00
Decollo in elicottero dall’eliporto vaticano

8.15

Atterraggio a Piazzale Cristoforo Colombo a Bari

Il Santo Padre è accolto da:
– S.E. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto;
– On. Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia;
– Dottoressa Marilisa Magno, Prefetto di Bari;
– On. Antonio Decaro, Sindaco di Bari.
Trasferimento in auto alla Basilica Pontificia di San Nicola; nel frattempo i Patriarchi raggiungono la Basilica dalle loro Residenze

8.30

Il Santo Padre davanti alla Basilica di San Nicola accoglie i Patriarchi e li saluta singolarmente; in Basilica, i Patriarchi attendono davanti al presbiterio.

Entrando per ultimo in Basilica, il Santo Padre saluta membri della Comunità dei Frati Domenicani

8.45

Il Santo Padre e i Patriarchi scendono nella cripta della Basilica per la venerazione delle reliquie di San Nicola – accensione della lampada uniflamma

9.15

Il Santo Padre e i Patriarchi escono dalla Basilica di San Nicola, e in pullman raggiungono la “Rotonda” sul Lungomare di Bari

9.30

Lungomare di Bari: Incontro di preghiera

10.30

Al termine dell’incontro di preghiera comune il Santo Padre e i Patriarchi, in pullman, ritornano alla Basilica di San Nicola

11.00

Basilica di San Nicola: Dialogo (a porte chiuse)

13.30

Trasferimento in pullman all’Arcivescovado per il pranzo

15.30

In Arcivescovado il Santo Padre si congeda dai Patriarchi

16.00

Prima di salire in elicottero, il Santo Padre si congeda dalle Autorità che Lo hanno accolto al mattino

17.15

Atterraggio all’eliporto vaticano

 

Nell’Udienza Generale di questa mattina a Piazza San Pietro, Papa Francesco ha proseguito la catechesi sui Comandamenti. A partire dal primo: «Io sono il Signore, tuo Dio», ha spiegato la relazione d’amore che contiene in vista di un cammino di liberazione.