GRIDA DALLA SIRIA: Evgeny Afineevsky 17/04/2018

Incontro con Evgeny Afineevsky, regista e produttore, candidato agli Oscar e agli Emmy per il suo ultimo documentario Cries From Syria. Afineevsky ha vinto il premio come miglior regista e ha ottenuto la nomination come miglior documentario dai Critics Choice Documentary Awards.

Nella creazione di Cries From Siria, Afineevsky ha trascorso mesi in Siria e in Medio Oriente, usando le sue telecamere per creare un resoconto completo della brutale guerra civile di cinque anni. Ha diretto e condotto centinaia di ore di riprese di attivisti siriani e giornalisti cittadini, nonché testimonianze di bambini manifestanti, leader della rivoluzione, difensori dei diritti umani, cittadini comuni e generali dell’esercito di alto rango che hanno disertato per raccontare questa importante storia.

Il suo impegno contro le guerre ed in particolare la Siria lo ha portato a realizzare il film documentario “Francisco Docet” sulla figura di Papa Francesco come profeta di speranza per il mondo intero. Il progetto, in fase di realizzazione, coinvolgerà leader mondiali e star di Hollywood.

Abbiamo così dialogato con Afineevsk rivedendo alcuni estratti dal documentario Cries From Syria e poi con lui abbiamo commentato le parole del Papa nell’appello per la pace in Siria del Papa nel Regina Coeli di domenica 15 aprile e nell’Omelia di Santa Marta di questa mattina.