L’UNITA’ SI FA CAMMINANDO: Mons. Ambrogio Spreafico e Padre Ionut Coman 23/01/2018

Nella settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani abbiamo incontrato due persone impegnate tutti i giorni nel dialogo ecumenico: Mons. Ambrogio Spreafico, Vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino e Presidente della Commissione Episcopale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso e Padre Ionut Coman Consigliere del Dipartimento per il Dialogo Interortodosso, interconfessionale e interreligioso della Diocesi Ortodossa Rumena in Italia e  parroco della chiesa ortodossa rumena“Ascensione del Signore” di Firenze e provincia. Siamo partiti ascoltando quello che il Papa ha detto, un mese fa incontrando la Curia romana, a proposito di come sia irreversibile il cammino di unità e poi ancora le parole dette in occasione della celebrazione dei vespri che chiusero la settimana di preghiera dello scorso anno. In chiusura abbiamo ascoltato il discorso che il Papa ha rivolto, pochi giorni fa ai popoli dell’Amazzonia, a proposito della ricchezza dell’incontro tra culture diverse.