Un altro volto di Scampia: Ciro Corona 24/04/2018

Scampia è forse il quartiere di Napoli più narrato a causa della schiacciante presenza della criminalità organizzata.

Ciro Corona, presidente e fondatore dell’Associazione (R)esistenza, offre un punto di vista alternativo, la prospettiva di una Scampia meno nota, ma allo stesso tempo presente, che fa resistenza da trent’anni alla camorra, che si muove attraverso cose concrete come l’attivismo e la solidarietà, e che si contrappone all’altro “sistema” come fossero due scuole di pensiero diverse. L’idea di resistenza di Ciro Corona dimostra già i frutti del cambiamento e per il suo impegno a favore del riscatto della periferia napoletana, nel 2013, è stato insignito del Premio Borsellino per la legalità e nel 2017 del Premio Società Civile e Cultura per la legalità.

Abbiamo così riascoltato le parole di Papa Francesco a Scampia del 21 marzo del 2015, in cui invita i napoletani a fare un percorso di speranza lontana dalla corruzione. In conclusione, abbiamo proposto l’omelia di Santa Marta di questa mattina.