20 dicembre 2020

Il Mondo Insieme fa tappa con i suoi documentari ad Assisi, il cammino di San Francesco; Antigua e Barbuda, isole meravigliose dei Caraibi; Armenia: natura, templi e monasteri; Radda in Chianti: storia, cultura e sapori; Lisbona e Padova: nei luoghi di Sant’Antonio; I viaggi di Ant. Zagabria, la magia del Natale. E poi la storia dei fotografi naturalisti testimoni, con la loro fotocamera, della nascita dell’amore tra due aquile nei cieli del Parco dei Monti Sibillini e la maestra che in tempo di lockdown recita al telefono le favole di Gianni Rodari ai bimbi del suo paese.

Ospiti della quarta puntata Stefano Ciocchetti, Lorenzo Lambertucci e Giuseppe Del Balzo Ruiti. Fotografi naturalisti che sono stati testimoni, con la loro fotocamera, della nascita dell’amore tra due aquile nei cieli del Parco dei Monti Sibillini. Un amore da cui, come hanno scoperto i tre al ritorno sui monti dopo il primo lockdown, è nato un aquilotto da loro battezzato “Futura”. Per commentare questo episodio ospite anche Alessandro Polinori che racconta l’attività dell’associazione di cui è vicepresidente, la Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli), e svela una caratteristica molto particolare delle aquile, che fa di loro rapaci assolutamente esigenti: la preferenza per i cieli non contaminati.