Domenica ore 15.15

Il giornalista e scrittore Stefano Liberti parla dell’insostenibilità dei ritmi attuali di sfruttamento della terra per produrre risorse alimentari.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie

2 Marzo 2020