“Io, miracolata dal Beato Rosario Livatino”

In questa nuova indagine ai confini del Sacro, il racconto della donna guarita per intercessione del beato Rosario Livatino – il magistrato ucciso dalla mafia e beatificato il 9 maggio del 2021 – da un linfoma di Hodgkin diagnosticato nel 1993, che secondo i medici l’avrebbe condotta alla morte in meno di due anni.