Frà Emiliano e le parole della spiritualità: il silenzio