#SullaStrada – Seconda domenica di Quaresima

Padre Giulio Michelini nel consueto appuntamento di Sulla Strada, il commento al Vangelo della domenica su Tv2000, ci spiega il testo di Marco della II domenica di Quaresima, da una bomboniera, uno scrigno dorato luminoso e mirabile: è la cappella delle Suore del Preziosissimo Sangue di Roma Curia, con i simbolici mosaici di padre Marko Ivan Rupnik. Preside dell’Istituto Teologico di Assisi, padre Giulio ha vissuto in Terra Santa respirandone la cultura biblica; è un teologo sapiente ma giovane, abituato all’ascolto dei giovani come del Papa, a cui ha predicato gli esercizi spirituali della scorsa Quaresima. Il testo di Marco di questa settimana ci racconta la Trasfigurazione di Gesù. Un assaggio di risurrezione capace di donare una pace così grande che i discepoli Giacomo e Giovanni non vorrebbero più andar via…ma è il mondo che ha bisogno di una presenza! La trasfigurazione ci mostra l’orizzonte vero di ogni prova, una luce così splendente che rimane pura e unica. La luce che ci rimanda al mattino di Pasqua. La Quaresima è il tempo forte per la conversione e il ritorno a Dio. E’ un tempo in cui la chiesa ci invita a fare digiuno, e dovremmo riscoprirne il senso: perché l’uomo è davvero libero quando riesce a fare una rinuncia per un equilibrato sviluppo di sé. Insieme a padre Giulio, sul testo evangelico di questa domenica, ascolteremo il punto di vista di Suor Fulvia Sieni, Agostiniana, madre Badessa del Monastero dei Santi Quattro Coronati di Roma. I disegni animati di Stefania Pedna illustrano la lettura del testo, con tratto onirico, simbolico, che si rifà alle immagini dell’arte medievale, capace di figurare la narrazione per renderla viva e presente a tutti.

Buon cammino di Quaresima!