Papa Francesco, Udienza Generale del 18 novembre 2020