Alici beccafico alla palermitana

Ingredienti

1 Kg Sarde o Alici

400 Gr Pangrattato

30 gr Pinoli

20 gr Capperi

10 foglie Alloro

100 gr Pecorino o Parmigiano (grattugiato)

30 gr Uvetta

2 cucchiaini Zucchero

2 Limoni

1 Arancia

Prezzemolo

Olio Extra Vergine d’Oliva

Sale

2 spicchi Aglio

 

Procedimento

Pulite le alici, eliminate le interiora, la testa e la lisca interna, potete farvi aiutare dal vostro pescivendolo di fiducia per queste operazioni.

Lavate le alici o le sarde.

In un tegame ampio versate dell’abbondante olio extra vergine d’oliva e fatevi rosolare l’aglio, quando l’olio si sarà insaporito eliminatelo e aggiungete il pangrattato, fatelo tostare e poi trasferitelo in una ciotola.

Aggiungete al pangrattato l’uvetta ammollata nell’acqua, i capperi dissalati, il formaggio grattugiato, il sale, i pinoli, lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone e di un’arancia.

Amalgamate il tutto ed unite, se necessario, dell’ulteriore olio extra vergine d’oliva per ammorbidire il composto.

Stendete le alici e distribuite su ciascuna di esse una piccola parte di composto, arrotolate le alici o le sarde come un involtino. Proseguite fino ad esaurire gli ingredienti.

Adagiate le alici a beccafico alla palermitana in una teglia alterandole con delle foglie di alloro. Irrorate con succo di limone e cospargendole con il pangrattato farcito rimasto.

Infornate per circa 15 minuti a 180°.

GUARDA LA PUNTATA