Crostata eliolina

La ricetta di Beatrice di Torino

 

300 gr di Farina “00”

100 gr di Zucchero

2 Uova

Scorza grattugiata di 1 Limone non trattato

1 pizzico di Sale

100 gr di Burro

1 bustina di Lievito per dolci

230 gr di Marmellata di albicocche

 

In una ciotola capiente setacciate la farina e unite lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di limone, il burro ammorbidito fatto a pezzetti, le uova e in ultimo il lievito setacciato. Quando il composto sarà omogeneo e solido impastatelo rapidamente sulla spianatoia cosparsa di farina (si tratta di una frolla, che se viene lavorata troppo “brucia”, cioè si slega). Riducete l’impasto a sfoglia ricoprendo il fondo di una teglia imburrata ed infarinata (tenete a parte un pugnetto per la decorazione). Se la teglia non ha lo scalino per il bordo createlo con l’aiuto del manico di una forchetta. Ricoprire di marmellata e decorate con la pasta avanzata creando delle piccole lune con un bicchierino e altre forme a fantasia. Portate il forno a 180°, infornate la torta e cuocete per circa 20/25 minuti. Testate la cottura con la prova “stecchino”.