Melanzane a scarpone

Ingredienti:

3 Melenzane medie (tipo melanzana lunga viola scuro)

200 gr Pomodori del Piennolo del Vesuvio

300 gr Mozzarella

Olio d’Oliva

Olia di Semi (per friggere)

30 gr Capperi

150 gr Olive nere di Gaeta

150 gr Mollica di pane

1 Uovo

Aglio

Basilico

Sale

Preparazione:

Mettete la mollica di pane a bagno in acqua.

Tagliate le melenzane a metà in lunghezza, svuotatele della polpa e friggetele con l’olio di semi. Mettetele ad asciugare sulla carta assorbente.

Tagliate la polpa delle melenzane a dadini e mettetela in una ciotola, aggiungete 100 gr dei pomodorini schiacciati con le mani, il pane strizzato, sale, capperi e le olive denocciolate.

Mettete in una padella l’olio d’oliva e l’aglio in camicia a fiamma media. Quando l’olio è caldo togliete l’aglio e versate il contenuto della ciotola nella padella. Cuocete a fiamma bassa mescolando per circa 15 minuti.

Attendere che il composto in padella si raffreddi al punto da poterlo toccare con le mani ed aggiungete l’uovo mescolando. Massaggiate la teglia con la mano unta di olio, riempite le melenzane fritte con il composto preparato e adagiatele nella teglia. Distribuite sulle melenzane i pomodorini rimasti, sempre schiacciandoli con le mani, la mozzarella a fettine ed il basilico. Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti.