Veggie burger

veggie burgerVEGGIE BURGER

La ricetta di Ornella di Caserta

 

Per l’impasto di 30 panini:

250 gr di Farina Manitoba

250 gr di Farina “0”

1 bustina Lievito di Birra disidratato

70 gr di Zucchero

1 cucchiaino di Sale

250 ml di Latte

70 ml di Olio di Semi

1 Tuorlo d’Uovo per la superficie

Semi di Girasole

 

per la maionese:

230 gr di Olio di Mais

1 Uovo freddo da frigo

1 pizzico di Sale

1 cucchiaio di Aceto bianco

2 cucchiaini di Senape

 

per i veggie Burger:

800 gr di Lenticchie già cotte

Curry e Paprica

Basilico

1 spicchio d’Aglio

1 Uovo

Sale e pepe

Pane grattugiato

Farina di Mais

Olio per friggere

Ricetta:

Prendete una grande ciotola, setacciate bene le farine, aggiungete il lievito in polvere, 60 gr di zucchero e il sale. Scaldate il latte insieme ai restanti 10 grammi di zucchero. Formate la classica fontanella nella ciotola e al centro versate il latte, l’olio a filo iniziando a lavorare il composto con le mani, fin quando non risulterà liscio e omogeneo. Coprite e fate lievitare per un’ora e mezza. Trascorso il tempo, prendete l’impasto e dividetelo in palline uguali, di circa 30 gr. ognuna. Prendete una teglia rivestita con carta forno e posizionate le palline poco distanti tra loro e fate lievitare per un’altra oretta. Trascorso il tempo di lievitazione spennellate con un tuorlo d’uovo la superficie dei burger buns, spolverizzate con i semi di girasole e infornate per 30 minuti a 180°.

Preparate la maionese. Mettete in ordine gli ingredienti nel bicchiere del frullatore ad immersione: l’olio, un pizzico di sale, 1 uovo freddo da frigo, un cucchiaio di aceto bianco e se vi piace una punta di senape. Inserite il frullatore all’interno del recipiente azionatelo alla velocità più bassa e non muovetelo per qualche secondo poi quando il tutto comincerà a montare muovetelo su e giù per prendere bene tutti gli ingredienti per circa 30 secondi. Appena pronta conservatela in frigo.

Scolate le lenticchie dal loro liquido di conservazione. Aggiungete un pizzico di sale, le spezie (curry e paprica), un uovo intero, l’aglio, una macinata di pepe e il basilico a pezzetti. Lavorate il tutto con le mani o con un frullatore.

Al composto ottenuto aggiungete il pane grattugiato e preparate i vostri burger di lenticchie formando delle polpette e schiacciandole per dargli la forma classica dell’hamburger. Passatele nella farina di mais e cuocete in un tegame antiaderente con dell’olio. Dovranno cuocere con il coperchio qualche minuto per lato. Fate attenzione perché si possono rompere facilmente se l’impasto è morbido.

Prendete i panini, tagliateli a metà e farciteli con la maionese, un veggie burger, della rucola fresca e dei pomodorini secchi sgocciolati.