Braccianti e caporalato

789Quello dei braccianti agricoli e del caporalato è un dramma silenzioso che, nella sola estate del 2015, ha ucciso in Italia 13 persone.

Lavoratori morti di caldo, di fatica o per le estreme condizioni di lavoro a cui sono sottoposti. Queste sono le tristi statistiche che riguardano circa 400 mila persone (dati Flai Cgil).

L’Italia è quindi terra di sfruttamento e oggi, a Siamo Noi, si discuterà proprio di questo.

Lo spazio della rubrica “l’albero del bene comune” sarà dedicato alla pubblica amministrazione che funziona: si parlerà di baratto amministrativo, il “compromesso” tra comuni e privati cittadini che sta favorendo imprese ed economie locali.