15 gennaio – Traffico internazionale di organi: coinvolta anche l’Italia

C’è chi parte piena di speranze dall’Africa e ricompare nelle città del nord Europa o sulla via Domitiana e c’è chi, invece, una volta lasciato il proprio villaggio, sparisce nel nulla. La tratta degli esseri umani ha due finalità: sfruttamento delle schiave del sesso, per le ragazze, e il traffico di organi che coinvolge sia uomini che donne. È su questo che lavora una task force internazionale che vede impegnate l’Fbi, la polizia italiana, con lo Sco a coordinare i lavori delle squadre mobili di Caserta, Roma, Palermo e Torino e che potrebbe vedere coinvolta anche la polizia canadese. Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.20, ne parla con: Massimo Lugli, giornalista de La Repubblica; Flavia Petrin, Presidente AIDO nazionale; Suor Eugenia Bonetti, Presidente dell’Associazione “Slaves No More”.