La violenza non si ferma: femminicidi in aumento
28 settembre 2021

Non si ferma la violenza contro le donne. L’ultimo a Castel Sant’Elia, il 25 settembre: la vittima è la 57enne Anna Cupelloni. Fra le 86 donne assassinate da inizio anno 73 sono state uccise da parenti o compagni. Il fenomeno della violenza di genere è ormai da tempo un’emergenza sociale. Nel 2020 le chiamate al 1522, il numero di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking, sono aumentate del 79,5% rispetto all’anno precedente. Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Suor Claudia Biondi, responsabile dell’area maltrattamento donne di Caritas Ambrosiana; Carmine Ammirati, orfano di femminicidio, figlio di Vincenza Avino uccisa dall’ex fidanzato a Terzigno (NA) nel settembre del 2015; Alessandra Renzi, avvocato dell’Associazione Edela.