economia

15 giugno – Crisi economica, lavoratori a rischio?

La crisi economica, alimentata anche dalla guerra in Ucraina, mette a rischio il mondo del lavoro. A Bologna, le lavoratrici e i lavoratori della società Rotopress International hanno manifestato davanti ai cancelli per chiedere una prospettiva concreta in vista del futuro. Paura anche nei mercati: si prospetta un’altra settimana nera, complice il timore di un […]

17 maggio – Effetti della guerra: scenari per l’economia italiana

Mentre il Cremlino stigmatizza la scelta di Finlandia e Svezia di entrare nella NATO come un errore, le stime UE dicono che, a causa della guerra, l’economia dell’Italia subirà un brusco rallentamento. Il tetto alla crescita del Pil sarà l’unica conseguenza? Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Paolo […]

3 marzo – L’Economia della guerra, tra crisi e sovraindebitamento

La guerra bussa alle porte dell’Europa e, nel frattempo, si combatte una lotta senza esclusione di colpi sul fronte finanziario. Quali saranno le influenze dirette della guerra sull’economia e sulle famiglie italiane? Siamo Noi, programma pomeridiano di TV2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Roberto Sommella, direttore di Milano Finanza; Italo Sandrini, responsabile di […]

5 maggio 2021 – Famiglie indebitate: incertezze e paure per il futuro

Il Covid ha causato una riduzione del reddito per 7,5 milioni di lavoratori, con la conseguenza che più della metà delle famiglie italiane trova problemi a sostenere le spese quotidiane. Tra aprile e dicembre dello scorso anno sono aumentate al 44% le famiglie ‘povere di liquidità’, ossia quelle che non dispongono di sufficienti risorse liquide […]

5 febbraio 2021 – Vaccini e crisi economica, nuove sfide per l’Italia

Completare la campagna per portare l’Italia fuori dalla pandemia dando risposte concrete alle disuguaglianze sociali che si sono aperte nel Paese. Questo è l’obiettivo di Mario Draghi, per un “governo di alto profilo, che non debba identificarsi con alcuna formula politica”. Quale sarà il destino dell’Italia? Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle […]

28 ottobre – Covid, le conseguenze economiche della seconda ondata

In Italia continua a crescere la frustrazione e la preoccupazione di cittadini e imprenditori nei confronti di un futuro sempre più incerto. Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15:20, analizza le potenziali conseguenze economiche e sociali provocate dalle nuove misure. Ospiti: Cardinal Matteo Maria Zuppi, vescovo di Bologna; Eugenia Scotti, volto di […]

25 settembre – L’Economia che rigenera: il Festival dell’Economia Civile

Alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si apre venerdì 25 settembre a Firenze, la seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile dal titolo “Persone, luoghi, comunità: l’economia che ri-genera”. Il Festival termina domenica 27 settembre con l’intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il Festival ha l’obiettivo di definire nuovi paradigmi di uno […]

16 aprile – Coronavirus e lavoro, artigianato in pericolo?

Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.20, racconta l’artigianato ai tempi del coronavirus. Le piccole aziende come stanno vivendo l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19? Commentano: Luigino Bruni, economista e docente all’Università Lumsa; Giovanni Parente, giornalista de Il Sole 24 Ore; Mioara Verman, sarta; Alessandro Fioraso, socio della Piemont Cioccolato.

16 marzo – Lavoratori e imprese, gli effetti del coronavirus sull’economia.

Sono circa 3 milioni i lavoratori che si sono ritrovati da un giorno all’altro a casa per via dei provvedimenti straordinari adottatati dal Governo per far fronte all’emergenza sanitaria da COVID-19. Quali imprese sono rimaste aperte? I lavoratori sono tutelati? Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.20, ne parla con: Mons. Filippo […]

3 febbraio 2020 – Dall’economia alla geopolitica, le conseguenze del coronavirus.

È emergenza globale. Il timore, spiega l’Oms, è che il virus possa diffondersi in paesi con sistemi sanitari più deboli. Continua a salire il numero dei decessi. Attualmente il bilancio è fermo a 213 morti e 2.000 nuovi casi di infezioni in Cina. Lo rende noto la Commissione sanitaria nazionale (Nhc) cinese, specificando che 42 […]