Quando il lavoro invade il tempo della famiglia

Quante ore dedichiamo ogni giorno al lavoro? Qual è il confine tra vita lavorativa e vita privata? Quanto tempo riusciamo a dedicare, lontani dalle nostre scrivanie, dall’ufficio, dalle fabbriche dove lavoriamo, ai nostri figli, ai parenti, ai nostri anziani genitori? Certamente meno di quanto vorremmo. Oggi a Siamo Noi si parla di lavoro. Ma di quel lavoro che ha ormai occupato tutti gli spazi della nostra vita. Sarebbe opportuno fare come in Francia dove è stata dichiarata guerra alle email e alle chiamate fuori orario lavorativo al fine di garantire un diritto alla disconnessione lavorativa?