Siamo Noi – Taranto, ristorante articolo 21

Presso il Ristorante art. 21, Don Francesco Mitidieri, cappellano del penitenziario tarantino e presidente dell’associazione “Noi e Voi” che gestisce il ristorante, ci ha spiegato il perché di questo nome: una realtà che dà lavoro a persone in affido dalla casa circondariale, migranti ospiti del centro di accoglienza, ragazzi in arrivo da quartieri difficili della periferia.