Don Dante Carraro

Dalle nebbie padane agli orizzonti d’Africa, don Dante Carraro è direttore del CUAMM; medici per l’Africa, la più grande organizzazione italiana per la tutela e la promozione della salute dei popoli subsahariani, impegnata da 70 anni in otto paesi, con 23 ospedali. Da quando ragazzo leggeva i discorsi del cristiano Marin Luther King all’invito del suo vescovo, don dante ha scelto una vita dedicata al bene alla persona in nome di Gesù: creatività, impegno, fatica, difficoltà di comunicazione con genti diverse per cultura e fede, con governi spesso miopi o corrotti, rischi e paura, in situazioni difficili. Ma l’Africa insegna il passaggio dal lamento al rammendo, l’arte della gratitudine e della letizia per le piccole cose.