Marina Casini, presidente del Movimento per la Vita

Marina Casini, presidente del Movimento per la Vita, una storia di impegno fattivo nei giudizi politici e culturali e nell’accoglienza, nel sostegno di tante donne accompagnate in maternità difficili. Giurista, bioeticista, Marina Casini è figlia di Carlo, politico cristiano e fondatore del Movimento per la Vita, che proprio 40 anni fa andava controcorrente con coraggio quando l’Italia diceva sí all’aborto. Come per l’aborto la riduzione di un figlio a diritto, a oggetto di desideri porta a una concezione dell’uomo che ritiene leciti l’utero in affitto, la stepchild adoption…e a un ddl Zan che, se approvato, impedirà con il ricorso a un giudice di dissentire, di esprimere opinioni, come in questi giorni le fonti più autorevoli della Chiesa hanno sottolineato.