Paolo Milone

Paolo Milone, psichiatra, che ha esordito con un libro folgorante che è romanzo, diario, saggio sulla malattia mentale, approcciata in forma poetica, senza idealizzazioni, retorica o censure. L’arte di legare le persone (Einaudi) è già un titolo con un doppio significato. Il medico lega a sé affettivamente, ma capita che sia costretto alla costrizione, a sua volta, per non abbandonare il paziente. I frammenti scritti con maestria da Milone raccontano i malati e l’anima di chi li cura, che guarda con coraggio insieme a loro dentro l’abisso. Senza perdere mai con caparbietà la fiducia nella guarigione, e la gioia di vivere, l’amore per le piccole cose, come i paesaggi marini della sua amata Liguria.