#SOUL “Speciale ‘68” – Mario Capanna ospite di Monica Mondo

Politico, sindacalista, attivista, ambientalista. È difficile inquadrare Mario Capanna, ma è  facile ricordarlo per la sua militanza nella lotta studentesca del  ’68 e per la militanza  in Parlamento e nella società.  Inguaribile idealista, ambientalista, apicoltore…L’amore per la conoscenza lo porta a lasciare la sua Umbria per Milano e continuare gli studi: approda così alla Cattolica studiando filosofia sotto la guida di Emanuele Severino, e ne viene clamorosamente espulso a seguito dell’occupazione studentesca.  Sul suo ruolo da militante ha costruito tutta la sua carriera politica e letteraria, dedicando al “Movimento” libri e articoli e conferenze: la sua ultima fatica è “Noi Tutti”, il noi al posto dell’io, slogan di quel ’68 che vale la pena ritrovare  nella modernità, liberato dalle ideologie:  con uno sguardo alla persona che ha valore in sé, e non solo perché produce.