#SOUL – Tiziano Tosolini ospite di Monica Mondo

Tiziano Tosolini è un missionario saveriano, uno studioso di filosofia e di teologia, che ha scelto il Giappone tanti anni fa, per insegnare ed essere testimone della fede, “nella terra della palude”, là dove la cultura, la storia sembrano escludere ogni incontro con il cristianesimo. Una religione portata tanti anni fa proprio da san Francesco Saverio e a parte rari periodi di luce perseguitata in modo crudele. E’ il racconto del capolavoro di Susako Endo da cui Scorsese ha tratto il film celebre The silence. E’ la storia delle comunità preservate nei secoli, fedeli a una chiesa lontana e dimèntica, che si sono strette nella città martire del 900, Nagasaki, distrutta in ogni sua speranza dall’atomica. Eppure, Dio nasce anche in Giappone, e padre Tiziano ha raccolto in un libro rivelazione tante voci di nuovi cristiani, come i primi discepoli, stupiti dal Dio che si fa uomo e accoglie, ama, perdona. Lo sconosciuto accanto è l’amico, l’amore, l’insegnante di una delle tante scuole cattoliche che si comprende, più che non accada da noi, che ruolo svolgano nella costruzione dell’umano. I missionari arrivano dopo, per sostenere e accompagnare la fede bambina. Sarà questo inizio, proprio dall’Asia, a rinnovare noi, tiepidi e immemori cristiani europei.